L’Unione Europea è la più importante innovazione politica e istituzionale del mondo realizzata negli ultimi anni. I valori, le libertà di movimento (di persone, merci, tecnologie e competenze), le politiche di sviluppo e l’attenzione ai principi democratici e di inclusione hanno generato l’area più ricca e istruita del pianeta, producendo conquiste tangibili per tutti gli europei.

 

Le politiche pubbliche europee hanno dato vita a cambiamenti e miglioramenti. I programmi UE che sostengono ricerca, formazione, mobilità hanno migliorato la vita dei cittadini, l’attività di istituzioni e imprese in tutto il Continente. Si pensi al programma simbolo “Erasmus” o a Schengen, il libero scambio, iniziative che hanno realizzato uno spazio socialmente ed economicamente solido riconosciuto nei cinque continenti. Per questi e altri motivi, i valori dell’Unione Europea e le libertà della mobilità e dell’investimento sulle persone, con particolare attenzione a strumenti e opportunità che offrono, vanno preservate rispetto alle diverse idee di Europa oggi presenti nel dibattito politico.

 

Scopo di Erasmo è condividere e promuovere tutto ciò, avendo come obiettivo l’affermazione dell’idea di Europa quale luogo della libera mobilità, dello scambio, della scoperta, della curiosità, dell’innovazione, della crescita.

 

Per farlo Erasmo – anche in accordo con istituzioni, imprese e associazioni – sviluppa progetti, iniziative, eventi, ricerche con l’obiettivo di favorire politiche ed azioni di rilievo locale e continentale.